Presents

vavassori
vavassori

"Cubanisima" diretta da Ernestico Rodriguez, percussionista di Pino Daniele, Raf e Jovanotti. Collabora con diversi artisti come Marcelo "Simplemente"(Duck Record),Rulo y su Combo Latino in "Alegria" (Duck Record) e la loca Band in "Compilation" (Saludos Amigos). E' arrangiatore di quasi tutti i brani del primo disco del cantautore cubano Mariano Mena (ex NG La Banda) del settembre 1999 con l'eticheta Saludos Amigos. Collabora con alcune orchestre latine tra cui Rodolfo Guerra y su Sincopa latina, Orlando Watussi Orchestra, Orchestra La Cubana e Havana mambo.
Dal 1998 entra a far parte del quartetto di latin jazz del batterista cubano Julio Barreto come trombettista e tastierista. Sempre nel 1998 diventa elemento integrante del gruppo latin jazz "The Cuban Power" del sassofonista cubano Tony Martinez, partecipando a vari jazz festival europei. Nel luglio dello stesso anno, partecipa al Festival Jazz di Montreux condividendo il palcoscenico con musicisti di livello internazionale come il pianista Gonzalo Rubalcaba, il batterista Julio Barreto ed il percussionista Miguel "Anga" Diaz. Nello stesso mese registrano a Zurigo il cd "Maferefun" per l'eticheta americana Blue Jackel.
Nel marzo 1999 al Festival Jazz di Burghausen (Germania) viene invitato a suonare dalla straordinaria cantante americana Chaka Khan. Nell'ottobre 1999 è al Festival Internacional Seixaljazz(Portogallo) e al World Music Festival Verden I Norden-Oslo (Norvegia). In aprile 2000 all'International Jazz Festival April Jazz-Helsinki (Finlandia) e nel giugno 2000 al Festival Jazz Baltica –Salzau(Germania). Infine nel luglio 2000 è al North Sea Jazz Festival in Olanda. Nello stesso anno da vita al suo progetto "Gendrickson Mena & The New Cuban Experience", formazione di sette elementi. Il repertorio è formato da brani di sua composizione, basati su armonie e ritmiche che spaziano dal latin jazz e afro-cubano, con contaminazioni funky e fusion, ballate tipicamente swing e bossa. L'impatto della formazione dal vivo è forte, con pezzi dall'aggressività ritmica notevole, ma anche con ballad che sanno toccare il cuore.

Funky For Gio

My Jungle